IL SINDACO

DATO ATTO che l’Amministrazione Comunale ha ultimato la realizzazione di nuovi loculi familiari per ossari da assegnare in concessione ai cittadini interessati;

DATO ATTO che parte dei loculi realizzati sono già stati assegnati, previa pubblicazione di avviso pubblico, e che necessita provvedere all’assegnazione dei rimanenti loculi a uno , a due, quattro e sei posti;

VISTA la deliberazione della Giunta Comunale n. 83 del 16.04,2009 con la quale sono state stabilite, tra le altre, le tariffe, la durata ed i criteri per la concessione di detti loculi familiari;

VISTO il Regolamento Comunale sui servizi Cimiteriali;

VISTO il Regolamento Generale sui servizi Cimiteriali di cui al DPR 285/90 e s.m.i.

RENDE NOTO L’Amministrazione Comunale di Positano intende concedere in concessione per anni 25,

n. 93 nuovi loculi familiari per ossari, così suddivisi:
n° 2 loculi ad 1° posto
n° 15 loculi a n° 2 posti
n° 25 loculi a n° 4 posti
n° 51 loculi a n° 6 posti ;

La domanda dovrà essere presentata su apposito modello in distribuzione presso gli uffici del Comune di Positano oltre che scaricabile dal sito internet dello stesso Comune.

REQUISITI PER L’ASSEGNAZIONE Possono presentare istanza di concessione: 1. i cittadini che non sono già concessionari di tombe di famiglia presso il cimitero del comune di Positano ed i cui familiari defunti sono inumati nei campi comuni dello stesso cimitero e rientrano nel normale ciclo di riesumazione ordinaria; 2. i cittadini che pur essendo già concessionari di tombe di famiglia presso il cimitero del comune di Positano non hanno disponibilità nelle stesse di posti per i familiari defunti ed inumati nei campi comuni dello stesso cimitero che rientreranno nel normale ciclo di riesumazione ordinaria; 3. tutti i cittadini residenti nel comune di Positano 4. tutti i cittadini nati a Positano TUTTE LE ISTANZE PRESENTATE DAI CITTADINI PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE AVVISO, PER L’OTTENIMENTO DI LOCULI PER OSSARI , SI INTENDONO ARCHIVIATE. CHIUNQUE ABBIA ANCORA INTERESSE AD OTTENERE LA CONCESSIONE DOVRÀ RIPRESENTARE LA DOMANDA SULL’APPOSITO MODELLO PREDISPOSTO DALL’AMMINISTRAZIONE COSTI Il costo delle concessioni dei loculi familiari per ossari, è stato stabilito, in conformità con le indicazioni della deliberazione di G.C. n° 83/2009, in:  €uro 500,00 per loculi ad 1° posto  €uro 1000,00 per loculi ad 2° posto  €uro 2000,00 per loculi ad 4° posto  €uro 3000,00 per loculi ad 6° posto oltre alle spese di diritti di segreteria e per consumo annuo di energia elettrica delle lampade votive. Il versamento delle somme dovute per la concessione dei loculi familiari dovrà essere effettuato tramite c/c postale n. 18989848 intestato a “Comune di Positano – Servizio Tesoreria “ entro 15 giorni dalla comunicazione di assegnazione definitiva, pena la decadenza dalla stessa, senza possibilità di ulteriori proroghe. Per le concessioni di costo pari o superiore ad €uro 1000,00 è possibile fare richiesta di rateizzazione versando il 50% del dovuto all’atto del rilascio della concessione ed il restante 50% in due rate trimestrali. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E TERMINI La domanda, redatta su carta semplice secondo lo schema appositamente predisposto, va indirizzata al Sindaco del Comune di Positano e presentata all’Ufficio protocollo entro e non oltre le ore 12,00 del sessantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso. Le domande pervenute oltre tale termine o incomplete delle dichiarazioni e della documentazione richiesta, saranno escluse. Alla domanda va allegata la fotocopia di un valido documento di riconoscimento ASSEGNAZIONI L’Amministrazione comunale procederà all’assegnazione in concessione dei loculi familiari per ossari con le seguenti modalità: 1. prioritariamente ai cittadini che non sono già concessionari di tombe di famiglia presso il cimitero del comune di Positano ed i cui familiari defunti sono inumati nei campi comuni dello stesso cimitero e rientrano nel normale ciclo di riesumazione ordinaria. L’assegnazione verrà fatta tenendo conto della data di inumazione dei familiari defunti che saranno oggetto di riesumazione ordinaria. In caso di coincidenza della data di riesumazione tra più richiedenti si procederà all’assegnazione tenendo conto del protocollo di arrivo della domanda. 2. per i loculi rimanenti dopo la prima assegnazione si procederà all’assegnazione a favore dei cittadini che pur essendo già concessionari di tombe di famiglia presso il cimitero del comune di Positano dimostrano di non avere disponibilità nelle stesse di posti per i familiari defunti ed inumati nei campi comuni dello stesso cimitero che rientreranno nel normale ciclo di riesumazione ordinaria . L’assegnazione verrà fatta tenendo conto della data di inumazione dei familiari defunti che saranno oggetto di riesumazione ordinaria. In caso di coincidenza della data di riesumazione tra più richiedenti si procederà all’assegnazione tenendo conto del protocollo di arrivo della domanda. 3. per i loculi rimanenti dopo la seconda assegnazione si procederà all’assegnazione in favore tutti i cittadini che avranno presentato domanda e che risultano residenti nel comune di Positano o nati a Positano secondo l’ordine decrescente di età degli stessi. In caso di parità di età si terrà conto del protocollo di arrivo della domanda. Se entro il termine previsto dal presente avviso perverranno un numero di richieste inferiore al numero di loculi da assegnare, l’Amministrazione provvederà a concedere i rimanenti loculi ai cittadini, dotati dei requisiti previsti dal Regolamento Comunale, in ordine strettamente cronologico di arrivo delle istanze. OBBLIGHI DEL CONCESSIONARIO Il concessionario dovrà utilizzare e mantenere il loculo concesso decorosamente, nel pieno rispetto del regolamento di polizia mortuaria vigente, delle leggi in materia, del regolamento edilizio comunale, delle norme in materia di igiene e sanità pubblica nonché delle norme fissate nel presente bando. La concessione dell’uso dei loculi non potrà, a nessun titolo, essere ceduta a terzi ma solo retrocessa al Comune o trasmessa agli eredi nei modi e nei termini previsti dal Regolamento Comunale . Ogni atto contrario a questa disposizione sarà nullo di diritto. DECADENZA La decadenza dalla concessione dei loculi sarà dichiarata nei seguenti casi: – quando venga accertato che la concessione sia oggetto di lucro o speculazione – per violazione del divieto di cessione tra privati del diritto d’uso; – per abbandono, incuria o per violazione degli obblighi di manutenzione della sepoltura – per inadempienza a qualsiasi obbligo imposto nell’atto di concessione. RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Il Responsabile del Procedimento è individuato nell’Ing. Raffaele Fata – Responsabile dei Servizi cimiteriali del Comune di Positano – telefono 089/8122517 Informativa ai sensi dell’art.13 DLgs 196/2003: si informa che, ai sensi dell’art.13 del D.Lgs 196/2003 contenente disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, i dati personali forniti o che,comunque ,verranno acquisiti durante lo svolgimento del procedimento instaurato da questo bando, sono oggetto di trattamento nel rispetto della succitata normativa DISPOSIZIONI FINALI Per quanto non espressamente previsto nel presente bando si fa rinvio alle norme contenute nel regolamento comunale di polizia mortuaria nonché a tutte quelle vigenti nel settore

Il Sindaco
Michele De Lucia

FILE IN ALLEGATO